Interporto Vespucci, ok al bilancio

COLLESALVETTI – Con un lapidario comunicato stampa il consiglio direttivo dell’Interporto Vespucci di Guasticce ha reso noto che il 27 maggio si è svolta l’assemblea ordinaria dei soci nel corso della quale è stato approvato all’unanimità il bilancio al 31/12/2020 che ha chiuso con un utile di circa 4 milioni €. Sul tema ha riferito il presidente Rocco Guido Nastasi.

“Con l’approvazione di questo bilancio – recita la nota – si chiude il mandato dell’attuale consiglio di amministrazione che lo ha visto impegnato al raggiungimento di importanti obbiettivi quali l’approvazione del Piano Strategico, la sottoscrizione della convenzione di ristrutturazione con il sistema bancario, e la sottoscrizione dell’aumento di capitale sociale per € 6.664.916,30 da parte dell’Autorità di Sistema Portuale.

Inoltre nel corso del 2020 la Società ha ottenuto un importante riconoscimento di contributi per oltre € 3.5 milioni sia da parte del MIT che di fondi CEF . La Società ha presentato per la prima volta anche il bilancio sociale che fotografa lo sviluppo dell’Interporto dalla sua nascita fino ad oggi, mettendo in evidenza il grande sviluppo infrastrutturale avuto in questi anni. Bilancio che ha tenuto conto anche dello studio elaborato dall’IRPET incaricato dalla Società insieme al Comune di Collesalvetti, sulle ricadute economiche ed occupazionali delle attività dell’Interporto sul territorio di Guasticce”.