Aeroporto Pisa: ripresi i voli e Dogana h/24

PISA – L’Aeroporto di Pisa, dopo la lunga chiusura per l’emergenza sanitaria che ha riguardato tutti gli scali d’Italia, ha ripreso l’attività con tratte che raggiungono già 60 destinazioni fra nazionali, comunitarie ed extracomunitarie.

Contestualmente – comunica l’Agenza delle Dogane – è ripresa anche l’attività sul fronte del Tax Free e Otello 2.00, meccanismi che consentono in applicazione dell’art. 38 quater DPR 633/72 di ottenere il rimborso dell’IVA per i viaggiatori con residenza extra UE sugli acquisti effettuati nel territorio dell’Unione.

Questa facility coinvolge anche i cittadini della Gran Bretagna, che a partire da gennaio 2021, a seguito della Brexit, possono effettuare acquisti in regime di Tax Free.

La ripresa dell’attività ha consentito a tutte le istituzioni presenti presso lo scalo aeroportuale di riprogrammare le proprie attività; in particolare l’Ufficio ADM di Pisa che ha potenziato la presenza del personale ed ha introdotto l’orario h/24 per il servizio.

Fonte: La Gazzetta Marittima