ZIM e Alibaba estendono l’accordo commerciale sino al 2023

Tel Aviv – La compagnia di navigazione israeliana ZIM e il gigante dell’e-commerce cinese Alibaba.com estenderanno il loro accordo di cooperazione per altri due anni, sino al 2023.

L’accordo, in vigore dal 2020, consente ai venditori di Alibaba.com di prenotare e acquistare il trasporto marittimo sulle navi ZIM e i servizi logistici da ZIM Logistics China, una consociata interamente controllata dalla società israeliana. L’accordo è stato ora ampliato anche per servire gli acquirenti che utilizzano la piattaforma dell’azienda cinese.

“La collaborazione con Alibaba.com nasce per offrire ai suoi clienti un’alternativa di trasporto più conveniente rispetto al trasporto aereo, alla luce di una crescita significativa dell’eCommerce e della domanda di capacità di trasporto”, hanno dichiarato ZIM e Alibaba in una nota congiunta..

“Da quando l’abbiamo lanciata – ha sottolineato il presidente e amministratore delegato della ZIM, Eli Glickman – la collaborazione iniziale con Alibaba.com si è dimostrata essere una partnership di grande successo e reciprocamente vantaggiosa”.

Kuo Zhang, general manager di Alibaba.com ha aggiunto: “Siamo felici di continuare la nostra collaborazione con ZIM per migliorare il nostro ecosistema progettato per offrire rapidamente i migliori servizi ai clienti di tutto il mondo. Nella fase successiva della collaborazione, possiamo offrire agli acquirenti globali più opzioni e scelte per gestire e ottimizzare le loro catene di approvvigionamento, prosperare e cogliere l’enorme opportunità che arrivano dal commercio online B2B a livello mondiale”.